Loading...

Cronaca Napoli news: spara alla moglie e poi si suicida

0
438
cronaca napoli
Loading...
Loading...

cronaca napoli

Ha esploso tre colpi di pistola contro la moglie, poi è sceso in strada e con la stessa arma si è sparato alla testa uccidendosi. E’ accaduto questa mattina a Napoli. La donna si è salvata ed è stata trasportata all’ospedale San Paolo, dove i medici l’hanno curata per le ferite ricevute. L’autore del tentato omicidio-suicidio è un 56enne, il tragico episodio si è verificato in via Cupa Vicinale Terracina, nei pressi di Piazzale Tecchio. Il corpo dell’uomo senza vita è stato rinvenuto in un’auto in via Marconi. Sono intervenuti i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli per indagare sull’accaduto, e provare a dare una spiegazione al tragico episodio che ha distrutto una famiglia. Stando alle prime ricostruzioni, la coppia era in crisi da diverso tempo e sembra che era in fase di separazione. L’episodio non è riconducibile ai fatti di violenza esplosi a Napoli in questi ultimi giorni, collegati ad una probabile faida di camorra per la conquista e la spartizione del territorio. Si tratta dell’ennesima tragedia familiare che è sfociata nel sangue.

 

Un episodio molto simile si è verificato quest’anno agli inizi di maggio, nei pressi di Piazza Dante, quando un carabiniere di 42 anni uccise prima la moglie ed il figlioletto di 11 anni, rivolgendo poi l’arma contro di sé suicidandosi.

Loading...
Loading...