Loading...

Juventus, Allegri dopo il pareggio col Chievo: “Serve tempo, è un momento difficile”

0
441
Allegri
Loading...
Loading...

Juventus Allegri

Di sicuro a inizio stagione, neanche i critici più malevoli, sarebbero riusciti a pronosticare una situazione del genere per la Juventus. I bianconeri dopo 3 giornate di campionato sono riusciti a conquistare un solo punto, rimediato nel match di ieri contro il Chievo e hanno perso le precedenti due gare contro Udinese e Roma. D’altronde la squadra ha cambiato completamente volto quest’anno: dopo le cessioni di Pirlo, Tevez e Vidal sono arrivati Khedira (infortunato), Mandzukic, Dybala e per far fronte al lungo elenco degli infortunati negli ultimi acquisti last minute di calciomercato si sono aggiunti Hernanes e Alex Sandro. A quanto pare però Allegri dovrà ancora lavorare parecchio per dare una fisionomia alla squadra che al momento appare come una sorta di creta grezza da plasmare per trovare una nuova identità. A proposito della classifica che vede impietosamente i bianconeri al fondo con un solo punticino in tre giornate di campionato così si è espresso Allegri: “Abbiamo un punto dopo tre giornate e dobbiamo pensare solo a lavorare perché ci sono ampi margini di miglioramento. E’ un momento difficile, ma la costruzione delle grandi squadre passa attraverso i momenti difficili. Non è un periodo fortunato perché abbiamo preso gol al primo tiro in porta. Abbiamo comunque cercato la vittoria creando diverse occasioni e abbiamo tirato fuori il carattere“.

 

Come se non bastasse Marchisio già reduce da un infortunio che Allegri ha sostituito dopo il primo tempo con i clivensi, ha riportato un risentimento agli adduttori che lo mette in forse nell’importante match di Champions di martedì contro il City. Le condizioni di Marchisio verranno valutate nelle prossime ore.

Loading...
Loading...