Loading...

CHAMPIONS LEAGUE- Manchester City-Juventus, ultimissime sulle formazioni: Allegri pensa al 4-3-3

0
Loading...
Loading...

Juventus Manchester City Champions League

Cresce la trepidazione per Manchester City-Juventus, esordio dei bianconeri in Champions League di cui sono i vice-campioni. Secondo le ultimissime su Manchester City-Juventus che giungono dall’Etihad Stadium Allegri starebbe facendo pretattica. Tuttavia, il 3-5-2 sbandierato all’inizio, dovrebbe essere accantonato per fare posto al 4-3-3. L’idea dell’allenatore bianconero è quella di sfruttare molto le fasce, considerando la pesante assenza di Marchisio a centrocampo. Difesa a 4 quindi, con Buffon tra i pali e linea difensiva composta da Lichtsteiner, Chiellini, Bonucci ed Evra. Ancora panchina per Barzagli. Hernanes a centrocampo fungerà da regista, supportato da Pogba e Sturaro. Sulle fasce agiranno Cuadrado a destra e Morata a sinistra, con la possibilità di intercambiarsi spesso data la grande duttilità dei due giocatori. La punta avanzata sarà Mandzukic. La Juve, dopo la falsa partenza in campionato, vuole dare uno scossone alla sua stagione magari con una vittoria contro i Citizens. Sarà una vera impresa però perché gli uomini di Pellegrini marciano spediti in Premier League, con 5 vittorie in altrettante partite.

 

Sarà il match clou del girone D, che vede la presenza anche di Siviglia e Borussia Mönchengladbach. Gli spagnoli sono una formazione pericolosissima, con grande esperienza e la vittoria delle ultime due Europa League come biglietto da visita. Meno esperti i tedeschi, che comunque rappresentano sempre un avversario molto tosto da superare.

PER GLI AGGIORNAMENTI LIVE DI MANCHESTER CITY-JUVENTUS >>> CLICCA QUI

Loading...
Loading...