Loading...

Pretende la retribuzione per il lavoro della madre: il figlio sbraita e ruba 2 pc

0
416
Carabinieri
Loading...
Loading...

Carabinieri

E’ accaduto a Bari nel quartiere Picone dove un giovane 28enne per vendicarsi del fatto che non fosse stata corrisposta la retribuzione alla madre si è presentato negli uffici dell’azienda, dove ha trafugato due pc. In pratica stando a quanto è stato ricostruito dagli inquirenti fino a questo momento, il giovane è entrato nella sede amministarìtiva di una cooperativa che si occupa dell’inserimento lavorativo di persone con svantaggio psichico, pretendendo dalle due impiegate presenti in quel momento, il pagamento degli stipendi arretrati dovuti alla madre. Quando le impiegate gli hanno ricordato che il pagamento è stato sospeso da qualche mese per tutti i soci lavoratori, il giovane ha cominciato a dare in escandescenze. Dapprima ha danneggiato la vetrata della porta d’ingresso della cooperativa, poi ha trafugato due computer, strappandoli dalle postazoni su cui erano collegati. La refurtiva è stata trovata nel cofano della sua auto parcheggiata  davanti alla stessa. Il 28enne è agli arresti domiciliari su disposizione della Procura della Repubblica di Bari.

Loading...
Loading...