Loading...

Zanzare, un flagello anche d’autunno quest’anno a causa del caldo

0
486
Zanzara
Loading...
Loading...

Zanzara

Le zanzare probabilmente sono gli insetti più fastidiosi esistenti in natura oltre che pericolosi, essendo vettori di gravi malattie infettive quali la malaria. Il periodo in cui risultano maggiormente attive è l‘estate, ma a causa delle temperature in aumento in questi giorni, unite all’umidità elevata, si crea l’abitat ideale per il proliferare di questi insetti. Insomma con il picco di caldo di questi giorni, le zanzare si rivitalizzano e tornano a pungerci. Così spiega  Enrico Alleva, etologo dell’Istituto superiore di sanità (Iss) e accademico dei Lincei: “Diventano più temibili nelle ore più calde perché in questi giorni la mattina è fresco e questi insetti sono più intorpiditi. Poi se il sole riscalda l’ambiente iniziano a riprendersi e diventano attive e temibili”. D’altronde l’esperto sottolinea come è possibile tenere sotto controllo questi insetti adottando dei semplici accorgimenti senza ricorre necessariamente all’impiego di rimedi di natura chimica.

 

Se abbiamo un giardino o anche sul balcone di casa potremmo già avere la soluzione in tasca, per così dire, di questo problema: “Avere gechi o piccoli rettili in balcone o nei giardini è d’aiuto per frenare la diffusione degli insetti: sono i loro predatori. Come aiutano anche le piante repellenti o far sì che sotto le tettoie o le tegole facciano il nido gli uccelli. Ecco sono semplici accorgimenti che possono però fare la differenza tra avere o meno un giardino o un balcone infestato dalle zanzare“.

Loading...
Loading...
SHARE
Previous articleApple colpita da un malware: allarme per milioni di Iphone
Next articleSalute, infarto: far l’amore non mette a rischio il cuore
Ideatore, fondatore e amministratore di News24web.it, un sito informativo che si propone l'obiettivo ambizioso di raccontare la contemporaneità. Il progetto vede la luce nell'aprile del 2014. Dottore in giurisprudenza, appassionato bibliofilo, cultore delle belle lettere. Vincitore di concorsi in ambito letterario, i suoi testi sono stati pubblicati in numerose riviste e antologie.