Loading...

Casco transcranico: novità tutta italiana per contrastare il Parkinson e l’Alzheimer

0
474
Cervello
Loading...
Loading...

Cervello

Al Festival della salute di Viareggio è stato presentato un casco davvero speciale, il Casco Trancranico ideato dal neurologo Ubaldo Bonuccelli, professore di neurologia all’università di Pisa, che promette di contrastare due malattie neurodegenerative molto gravi: l’Alzheimer e il Parkinson. Così ha affermato Bonuccelli in proposito: “Attraverso l’applicazione di una cuffia costituita da due piastrine di stimolazione aderenti alla cute della testa e uno stimolatore che genera corrente continua, specifiche zone cerebrali vengono stimolate sfruttando il fenomeno della neuromodulazione“.. Ed ancora: “In alcuni studi ne è stata valutata l’efficacia nel trattamento di disturbi di memoria, del linguaggio e del movimento sia nell’adulto che in età evolutiva con risultati incoraggianti. In modo particolare nei pazienti affetti da malattia di Alzheimer, soprattutto in fase iniziale di malattia, ha mostrato un transitorio miglioramento di molte prestazioni cognitive, in primis la memoria, rappresentando, ad oggi, una possibile arma che insieme ai farmaci, potrebbe consentire di migliorare le funzioni cognitive e ritardare la progressione della malattia“.

 

Insomma il casco andrebbe a integrare la terapia farmacologica per ottenere migliori risultati nel ritardare la progressione di queste due patologie neurodegenerative. Il professore ha concluso che a breve inizierà una ricerca con questa metodica di stimolazione presso la Neurologia di Pisa per ottenere quindi la validazione del dispositivo a tutti gli effetti se i risultati saranno confortanti.

Loading...
Loading...