Loading...

David Duchovny, detective in Acquarius: chi era Charles Manson

0
431
Loading...
Loading...

Acquarius

A partire da mercoledì 14 ottobre inizierà su Sky Atlantic la serie tv “Acquarius”, incentrata sulle torbide vicende del folle assassino Charles Manson, interpretato da Gethin Anthony. Sui suoi efferati omicidi indagherà il detective Sam Hodiak, alias David Duchovny già noto protagonista della serie tv di successo degli anni ’90 “X-Files”. Al suo fianco il partner più giovane Brian Shafe (Grey Damon). Siamo negli USA anni ’60, epoca dei “figli dei fiori”, delle proteste giovanili, della guerra nel Vietnam, dell’amore libero, della musica rock psichedelica e dell’uso smodato di sostanze allucinogene e stupefacenti. In questo contesto vive Charles Manson, che da piccolo criminale diventerà uno dei killer più spietati della storia statunitense. Iniziò la sua “carriera” da delinquente con furti d’auto e rapine nei negozi, iniziando ad entrare ed uscire dal carcere. Paradossalmente proprio dietro le sbarre inizierà a sviluppare una grande passione per la musica (era fan dei Beatles), componendo una sua band quando ritrova la libertà. Più che una band era una vera setta, che non sfondò nel mondo musicale ma riusciva a sopravvivere tra furti e rapine.

 

Nel 1969 Manson e la sua banda di sbandati fece irruzione in una villa lussuosa di Los Angeles, dove vivevano il regista Roman Polanski e la moglie Sharon Tate. Polanski era a Londra per lavoro, ma c’erano altri amici della coppia a casa. Manson ed i suoi compirono una strage, una delle più efferate della storia dei killer d’America, non risparmiando neanche Sharon Tate incinta di 8 mesi. Poco dopo un’altra strage, quella di Leno LaBianca e sua moglie Rosemary. Dopo un lungo processo fu incarcerato e oggi risiede ancora in prigione a scontare la sua pena.

Loading...
Loading...