Loading...

Tutto su Inter-Juventus: come e dove seguirla in streaming, precedenti e probabili formazioni

0
637
Inter Juventus Streaming
Inter-Juventus Ultime News: come e dove seguirla in streaming, precedenti e probabili formazioni
Loading...
Loading...

 

Inter Juventus Streaming
Inter-Juventus Ultime News: come e dove seguirla in streaming, precedenti e probabili formazioni

INTER JUVENTUS ULTIME NEWS MATCH: streaming, precedenti e probabili formazioni

Inter-Juventus, il derby d’italia (si tratta della gara giocata più volte nel campionato italiano di calcio di Serie A)  assieme a Napoli-Fiorentina è il big match di questa ottava giornata di Serie A che si disputa domenica 18 ottobre a partire dalle 20:45. Si tratta di una sfida classica del nostro calcio che sovente è stata decisiva ai fini dell’assegnazione dello scudetto. A suonare la carica per i bianconeri troviamo Samuel Khedira che a causa dell’infortunio patito questa estate è stato finora il grande assente per i bianconeri, ma potrebbe debuttare proprio in questo match così importante. Così’ l’ex calciatore del Real Madrid si è epresso a proposito della sfida con i nerazzuri ai microfoni di Sky Sport e Mediaset: “La Champions League è emozionante, ma in questo momento siamo concentrati sul campionato, che è il nostro lavoro di tutti i giorni e attualmente la cosa più importante: non vediamo l’ora di tornare ai vertici della classifica“.

Inter-Juventus precedenti

Tra Inter e Juventus si contano ben 82 precedenti. La tendenza è favorevole ai nerazzurri. I lombardi hanno infatti vinto in 34 occasioni, ottenendo 26 pareggi. Nelle restanti 22 partite, infine, è stata la squadra ospite a ottenere l’intera posta. La vittoria più netta dei nerazzurri risale al campionato 1953-54, quando i padroni di casa si imposero per 6-0; viceversa, la sconfitta più cocente per la squadra attualmente allenata da Massimiliano Allegri è datata 1931-32, quando il match si concluse con un 2-4. Venendo a dati statistici più recenti, l’ultima vittoria interna dei meneghini è piuttosto risalente ed è datata 2009-10, quando i nerazzurri si imposero per 2-0, grazie alle reti firmate da Maicon ed Eto’o. L’ultima vittoria della Juventus è recente, risale al campionato scorso 2014-15, quando il risultato finale fu di 1-2, con le reti di Marchisio (su rigore) e Morata per i bianconeri, e di Icardi per l’Inter.

Le Statistiche del match

Quello di domani in assoluto sarà il 226esimo derby d’Italia tra Inter e Juventus. Complessivamente i risultati sono nettamente a favore dei bianconeri con 101 successi a 69, mentre 55 sono i pareggi. Tenendo conto però delle partite disputate a San Siro, i nerazzurri sono in vantaggio con 48 vittorie a 30 (34 i confronti terminati in parità). Prevalenza dei nerazzurri anche per quanto riguarda il computo delle reti realizzate: 181- 132. Però tenuto conto di precedenti e statistiche alla mano, la Juve non perde a San Siro dal lontano aprile 2010 quando le reti di Maicon ed Eto’o spianarono la strada all’Inter di Mourinho per il 2-0 finale che poi risultò decisivo per il 18esimo scudetto interista. Da allora sono seguiti due pareggi (0-0 nell’ottobre 2010, 1-1 nel campionato 2013-2014) e tre vittorie bianconere, con lo stesso identico risultato per 2-1 (l’ultima lo scorso campionato con i gol di Marchisio e Morata dopo il vantaggio iniziale dei nerazzurri firmato da Icardi). Gli interisti sperano di rompere questa tradizione negativa ma la squadra allenata da Massimiliano Allegri ha avuto la meglio anche nelle sfide disputate nel mese di ottobre: sette successi, quattro pari, cinque vittorie nerazzurre. Se prendiamo i dati statistici limitandoli alle sole partite giocate sul rettangolo verde milanese i risultati sarebbero questi: sette precedenti, quattro vittorie dell’Inter, una per la Juve (peraltro proprio nell’ultimo derby d’Italia giocato a ottobre, nel 2011), due pareggi. Anche in questa statistica limitata ai soli match disputati  nel mese di ottobre la vittoria dei nerazzurri manca da tanto tempo, ovvero dal 25 ottobre 1992. Insomma volendo tirare le somme, storicamente i bianconeri hanno ottenuto più vittorie dei nerazzurri ma nelle gare giocate ad ottobre il confronto è stato più equilibrato in generale e favorevole ai nerazzurri se si tiene conto dei soli match disputati a Milano.

2,68 è la media-gol a partita negli 82 precedenti tra le due squadre: in totale sono state realizzate 220 reti, di cui 129 a favore dell’Inter e 91 dalla Juventus. I nerazzurri hanno mostrato la tendenza a segnare maggiormente nei secondi tempi (80 gol contro i 49 realizzati nelle prime frazioni), anche la Juventus ha seguito lo stesso andamento, poiché ha messo a segno 34 reti nei primi tempi, contro 57 nei secondi. Infine per le scommesse annotiamo che negli ultimi dieci confronti disputati, infine, l’over 2,5 è uscito in 6 occasioni.
Il capocannoniere dell’Inter è Jovetić, con tre gol all’attivo. Il migliore marcatore della Juventus, invece è Paulo Dybala che pure ha messo a segno tre gol.

COME E’ FINITO L’ULTIMO MATCH

Nell’ultimo match la Juventus si è imposta per 2  a 1. Clicca qui per guardare il video con i gol. L’ultima lo scorso campionato con i gol di Marchisio e Morata a ribaltare l’iniziale vantaggio dei nerazzurri con Icardi.

INTER-JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Miranda, Medel, Juan Jesus; Felipe Melo, Kondogbia; Guarin, Jovetic, Perisic; Icardi. All.: Mancini.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Dybala, Morata. All.: Allegri.

INTER-JUVENTUS DOVE VEDERLA IN DIRETTA TV E IN DIRETTA STREAMING

E’ possibile seguire la  diretta streaming del big match Inter-Juventus  su Sky e Mediaset grazie alle app Sky Go e Premium Play. Le due pay tv offrono ai propri agli abbonati la possibilitá di seguire lo streaming live anche in mobilitá su pc, tablet e smartphone. Sky Sport trasmette in diretta tv il derby d’Italia sul canale Sport 1 HD, che è disponibile in streaming sull’app Sky Go. Mediaset Premium trasmetterá il match sul canale Sport HD, che è visibile anche in streaming sull’app Premium Play.

Loading...
Loading...