Loading...

Marthe Wiggers sulla copertina di Marie Claire: modelle magrissime, quasi anoressiche

0
506
Marie claire
Loading...
Loading...

Marie claire

Dopo il caso della modella Charlie Howard che ha mandato a quel paese le agenzie di moda senza tanti complimenti perché le chiedevano di essere più magra per indossare vestiti impossibili, continua la polemica sulla taglia 38 delle ragazze. In particolare le polemiche si sono rinfocolate sui social dopo che anche sulla copertina  di “Marie Claire” appare una modella ai limiti dell’anoressia. La direttrice del gioranale ha parlato di una sana taglia 38, ma con questa affermazione non ha fatto altro che versare benzina sul fuoco, esacerbando ed esasperando ancora di più l’animo degli internauti. La ragazza in copertina è Marthe Wiggers che già è stata modella dell’anno per Img Models. Così ha scritto la direttrice Antonella Antonelli per giustificare la scelta di una ragazza così magra in copertina: “La modella della cover di novembre, come potrete osservare anche all’interno del servizio moda, dove ha le gambe scoperte, è una normale taglia 38 come tante altre…Vi invito inoltre a guardare la copertina del numero di ottobre che ha come protagonista una modella più adulta e più formosa….Noi non abbiamo mai creduto in un solo ideale di bellezza femminile, ma al contrario crediamo nella consapevolezza di ogni donna di sentirsi bene nella propria pelle, compresa in una sana taglia 38!”.

 

Inoltre precisa che la rivista Marie Clair da sempre è molto attenta alle tematiche femminili per cui evita immagini che siano dei modelli negativi per le ragazze stesse. Noi ci asteniamo da ogni giudizio e commento. Mai come in questo caso l’ìmmagine vale di più ogni parola. Lasciamo giudicare ai lettori.

Loading...
Loading...