Carne rossa inserita tra gli alimenti cancerogeni: a dirlo è l’Oms

0
479
Loading...
Loading...

Dieta carne rossaL’Organizzazione Mondiale della Sanità aggiungerà i prodotti a base di carne rossa lavorata tra quelli considerati cancerogeni al pari di sigarette, arsenico, amianto e alcol. La carne rossa fresca viene ritenuta meno pericolosa, in ogni caso non bisogna farne un consumo eccessivo. Ad essere incaricata di questa classficazione è l’Agency for Research on Cancer dell’Oms. Si tratta di indiscrezioni piubblicate sul Daily Mail britannico. In particolare ad essere incriminato è il composto chimico che colora la carne di rosso per renderla visivamente più appetibile al consumatore. Tale sostanza secondo i ricecatori danneggerebbe lo strato interno dell’intestino aumentando il rischio di cancro. A fare male più che la carne in sè è la sua preparazione e conservazione che può procurare problemi alla salute, basti solo pensare alla salatura e ai conservanti chimici che sono potenzialmente cancerogeni.

Inoltre la carne rossa è ricca di grassi e quindi aumenta il rischio di patologie cardiovascolari, oltre che di divenire obesi. Stando alle stime della sanità britannica basterebbe seguire una alimentazione più sana a base di alimenti quali frutta e verdura per ridurre di molto il rischio di ammalarsi di tumore all’intestino.

Loading...
Loading...