Loading...

Essena O’Neill, la regina dei selfie chiede scusa: i miei scatti tutti finti

0
444
Loading...
Loading...

Essena O’Neill, modella australiana 18enne, era diventata la reginetta dei selfie su Instagram. Migliaia le foto, anche piccanti e sensuali, della bella ragazza che aveva raggiunto la cifra record di oltre 700mila followers. Ma adesso Essena si è pentita, o meglio ha rivelato che i suoi scatti non erano presi dalla sua vita reale, ma venivano organizzati quasi dei set fotografici per trovare l’inquadratura perfetta. Altro che selfie naturali, per ogni scatto ci volevano anche 100 foto come rivela Essena. Gli stessi vestiti che indossava non erano casuali, ma finalizzati a pubblicizzare determinate marche. E per ogni post la bella Essena arrivava a guadagnare anche 1.300 euro. Insomma era tutto falso il mondo che si era costruito intorno, ma soprattutto il mondo che aveva costruito attorno ai suoi fan. Ora ha voglia di “disintossicarsi” dalla sindrome da selfie, dalla ricerca spasmodica di “like” e dai social network in generale. Ora Essena chiede scusa, la sua nuova missione è spiegare agli adolescenti e a tutti i suoi followers che i social non rappresentano la vita reale, non sono il fine ma al massimo il mezzo.

 

Ora Essena cambia le carte in tavola: non più selfie hot e frivoli, ma dieta vegana, difesa del pianeta e rafforzamento della mente. Intanto i fan sono già aumentati, e se fosse un’altra manipolazione della bella modella?

Loading...
Loading...