Loading...

Canada: api per trasportare pesticidi sulle colture

0
538
Api insetti
Loading...
Loading...

Api insetti

Una società canadese, la Bee Vectoring Technology (Bvt), ha pensato bene di utilizzare le api allo scopo di diffondere una quantità di pesticidi mirata e controllata nelle colture al fine di evitarne il danneggiamento. In pratica per rendere possibile questo processo i ricercatori prevedono di inserire piccoli vassoi che contengono polvere di pesticidi innocui per gli insetti, all’interno degli alveari, di modo che le api e i bombi per uscire ne debbano venire in contatto. Le api quindi oltre a impollinare i fiori vi depositerebbero anche una quantità di pesticidi. Per la società canadese questo progetto, considerando che il 99% dei pesticidi spruzzati su piante e alberi finisce a terra, ne permetterebbe invece un uso più razionale. Tuttavia sono proprio le api che soffrono di avvelenamento a causa del’uso dei pesticidi  che oltre a diminuirne il numero nelle colonie, in altri casi altera il sistema nervoso disturbando l’orientamento o portando ad un invecchiamento precoce. Questi insetti sono fondamentali per salvaguardare l’ecositema del pianeta.

 

In un articolo del 4 agosto 2014 vi abbiamo parlato di un progetto messo a punto dai ricercatori di Apidologia e Apicoltura del dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e agro-ambientali dell’Università di Pisa proprio per salvare le api. Potete leggerlo a questo link.

Loading...
Loading...