Loading...

Casa dolce casa, ma quanto mi costi: 3 milioni di famiglie in grosse difficoltà

0
550
Loading...
Loading...

Casa

In occasione della legge di Stabilità 2016 l’Istat ha divulgato dei numeri che fotografano perfettamente lo stato di salute delle finanze delle famiglie italiane. Sono almeno tre milioni le famiglie che hanno confessato di avere grosse difficoltà nel pagare le spese per la casa, come bollette, mutui o fitti. Il 10,2% degli intervista ha dichiarato che paga le bollette in ritardo solo perché ha difficoltà ad arrivare a fine mese. 17 italiani su 100 invece pagano in ritardo il fitto di casa, talvolta accumulando anche degli arretrati che gravano inevitabilmente sul bilancio familiare. Va leggermente meglio per quanto riguarda i mutui, in quanto “solo” il 6,3% non riesce a pagarli secondo le scadenze. Tutti questi problemi sono stati naturalmente evidenziati per quelle famiglie comprese nelle fasce di reddito più basse. In base ai numeri forniti dall’Istat la spesa complessiva per le bollette della casa ammontano a 357 euro al mese, rapportati ad un reddito che in media si aggira sui 2.460 euro mensili, con un peso fiscale equivalente al 14,5%.

 

Le statistiche dimostrano, a differenza di quanto si potrebbe pensare, che i problemi maggiori li hanno le famiglie del Nord dove le spese di casa superano il 15%. Per questo motivo le difficoltà economiche si accentuano nelle famiglie con redditi più bassi, poiché come spiega l’Istat alla difficoltà di pagare le spese della casa si associa l’incidenza sul reddito disponibile.

Loading...
Loading...