Loading...

Parkinson: diagnosi precoce col braccialetto super-ingegnerizzato

0
373
Cervello
Loading...
Loading...

Cervello

La Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ha messo a punto un braccialetto intelligente che attraverso un complesso sistema di anelli inerziali consente di misurare il movimento di mano, polso e dita. Lo strumento in particolare è stato realizzato dall’’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna. Il bracciale permette quindi di monitorare con estrema precisione ogni movimento della mano e delle dita e quindi è in grado di rilevare ogni anomalia che potrebbe spingere a controlli più accurati fino alla diagnosi precoce di una eventuale malattia neurodegenerativa. Attualmente viene utilizzato già dal reparto di Neurologia di Carrara su più di 150 pazienti. Lo strumento che si è anche aggiudicato il premio Inemo design challenge permette quindi di osservare i primi segni invisibili a occhio nudo delle facoltà motorie del paziente che nel caso di Parkinson e di altre patologie a carattere neurodegenerativo, vengono fortemente compromesse. Insomma intervenendo con una diagnosi precoce è possibile controllare meglio il decorso del Parkinson e delle altre patologie degenerative.

Loading...
Loading...