Loading...

Donald Trump dichiarazioni choc: “Chiudere frontiere Usa ai musulmani e bloccare Internet”

0
550
Donald Trump
Loading...
Loading...

Donald Trump

Le ultime esternazioni di Donald Trump invero piuttosto strampalate, ovvero chiudere le frontiere Usa ai musulmani e anche internet per combattere il terrorismo, una presa di posizione forte, hanno suscitato molte polemiche negli Stati Uniti. Le parole del repubblicano lasciano aperto più di un interrogativo considerando che è candidato alle presidenziali Usa del 2016. Così si legge nel comunicato stampa diffuso dal miliardario americano: “Da dove questo odio provenga e perché. Fino a quanto non saremo in grado di capire questo problema e la pericolosa minaccia che pone, il nostro Paese potrà essere vittima di orribili attacchi da parte di persone che credono solo nel jihad e non hanno il senso della ragione o il rispetto per la vita umana“. Insomma quello di Trump sembra un vero e proprio passo falso non soltanto nei confronti dei suoi elettori ma anche nei confronti di quelli potenziali, anche perché dopo gli attentati terroristici di Parigi, il repubblicano stando agli ultimi sondaggi, aveva guadagnato un aumento dei consensi da parte degli americani, passando dal 26% al 28%. Tuttavia se da un lato queste dichiarazioni hanno sortito l’effetto di spiazzare il suo stesso elettorato, va anche detto che Trump continua ad avere il suo seguito di affezionati soprattutto dopo le dichiarazioni rese sulle armi riguardo alla strage di San Bernardino. “Se avessero avuto armi, in quel centro avrebbero potuto difendersi e a Parigi. Non avevano pistole e sono stati massacrati“. Tuttavia il miliardario dovrà guardarsi le spalle da Ted Cruz e Marco Rubio che i sondaggi danno in forte ascesa.

 

Insomma non si può certo dire che Trump sia nuovo a dichiarazioni radicali, soprattutto in tema di immigrazione clandestina, ma forse stavolta ha davvero passato il segno, sconcertando il suo stesso elettorato.

Loading...
Loading...