Loading...

Red Star, il Grande Fratello della Corea del Nord per controllare i cittadini

0
522
Corea del Nord vermi soldato disertore
Loading...
Loading...

corea del nord red star

Che la Corea del Nord non fosse il massimo dei paesi democratici è pacifico. Amnesty International l’ha inserita tra i paesi dove il livello per i diritti umani è tra i più bassi al mondo, senza contare la dilagante corruzione nella classe dirigente. La censura è all’ordine del giorno, e come se non bastasse la Corea del Nord ha realizzato un nuovo sistema operativo, chiamato Red Star, che andrà a sostituire Windows XP, evidentemente troppo occidentale e troppo “libertino”. Possiamo definirlo una sorta di Grande Fratello, un sistema ipotizzato da George Orwell nel libro “1984” in cui i cittadini erano costantemente spiati. Red Star è passato sotto la lente di ingrandimento di due studiosi tedeschi, e può essere sintetizzato con le parole del The Guardian: “Il sistema operativo della Corea del Nord rispecchia quello politico, segnato da un alto livello di paranoia e sorveglianza invasiva verso gli utenti”. Innanzitutto non sarà possibile collegarsi a tutti i siti web, ma le ricerche passeranno attraverso un firewall coreano, che censurerà i siti sgraditi. All’interno di Red Star c’è un antivirus che è impossibile disattivare, inoltre il sistema operativo registra tutti i file che passano sul computer di ogni cittadino.

 

Ogni file, documento o foto sarà quindi tracciabile dal governo, e l’utilizzo di pen drive per scambiarsi materiale sgradito è inutile, tanto verrebbe comunque individuato. Cos’altro aggiungere, viva la democrazia!

Loading...
Loading...