Loading...

Prostituta minaccia e ricatta cliente: arrestata per estorsione

0
618
Loading...
Loading...

Una prostituta rumena di 20 anni domiciliata a Corniglio in provincia di Parma dovrà rispondere dell’accusa di estorsione. I fatti risalgono a domenica notte quando un uomo lungo la via Emilia del comune di Sant’Ilario si accorda con la giovane prostituta per una cifra di 70 euro e quindi la carica in macchina. I due si dirigono in una zona appartata, al termine della prestazione come pattuito l’uomo consegna i 70 euro alla ragazza e la riaccompagna nel punto presso cui era solita stazionare. Tuttavia nel corso del tragitto la ragazza riceve una telefonata al termine della quale chiede al cliente altri soldi in quanto è stato con lei più del tempo previsto. L’uomo acconsente e le dà altri 250 euro, la invita quindi a scendere. La prostituta invece si impossessa del suo cellulare e lo minaccia di farlo ammazzare dal marito se non gli versa seduta stante 500 euro, a questo punto il cliente terrorizzato effettua un prelievo con il bancomat e consegna il denaro alla ragazza.

 

Fortuna vuole che proprio in quel momento sia di passaggio una pattuglia dei carabinieri di Sant’Ilario d’Enza ai quali chiede aiuto. I militari quindi arrestano la donna in flagranza di reato. La prostututa è stata quindi condotta in caserma e dovrà ripsondere del reato di estorsione.

Loading...
Loading...