Loading...

M5Stelle: lascia anche l’ideologo Paolo Becchi

0
532
Loading...
Loading...

Continua a perdere pezzi il Movimento 5 Stelle. Ad andare via, Paolo Becchi, un “pilastro” importante per la storia del gruppo politico, fondato da Beppe Grillo e Casaleggio. Becchi  è un  filosofo molto apprezzato, docente di diritto alla  Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Saarland (Germania), in passato definito ideologo del Movimento penta stellato. Ad  annunciarlo è lo stesso Becchi attraverso le “colonne” di formiche.net. Nell’intervista rilasciata al quotidiano online, non risparmia bordate all’ex comico: “Anche Grillo è divenuto un ologramma”, afferma Becchi, che aggiunge di aver cancellato la sua iscrizione dal movimento lo scorso 31 dicembre. Secondo il filosofo, il Movimento 5 stelle, è diventato un partito ibrido che da un lato coinvolge chi ancora crede in ideali nuovi e dall’altro lato si avvicina alla logica  della vecchia politica nostrana. Continuando la sua intervista sul Movimento 5Stelle, Paolo  Becchi, sottolinea che il suo leader (Beppe Grillo) aveva promesso agli italiani entro il 2015, massimo inizio 2016, il referendum sull’euro del quale adesso non parla più.

 

Un ultimo “affondo” a Grillo, il suo discorso di fine anno, considerato dal filosofo uno “spot pubblicitario al suo spettacolo”.

Loading...
Loading...