Loading...

Troppo zucchero per i bambini inglesi: nasce l’app per limitarne il consumo

0
364
Loading...
Loading...

zucchero

Sono note ormai da tempo le conseguenze che derivano per la salute da una dieta a base di cibi e bevande che contengono un eccesso di zuccheri. Una alimentazione che ne contenga troppi espone al rischio di carie, malattie cardiovascolari e metaboliche, oltre che ad alcuni tumori. In Inghilterra quella dello zucchero è una vera e propria emergenza che riguarda soprattutto i bambini. In questo senso la Public Health England, l’agenzia del Ministero della Salute inglese, ha messo a punto la “Sugar smart app” un’aplicazione, scaricabile gratuitamente da Google Play o dall’App Store che consente di conoscere l’esatto quantitativo di saccarosio presenti nei cibi e nelle bevande. in sostanza l’app fornisce quindi un aiuto ai genitori per limitare o quanto meno contenere il consumo di cibi dolcificati e bevande zucherine. L’app in patica è in grado di scansionare i codici a barre di oltre 75mila prodotti indicandone i grammi oppure le equivalenti zollette di zucchero. D’altronde in Inghilterra i dati sul consumo di saccarosio da parte dei bamini di età compresa tra i 4 e i 10 anni sono allarmanti: in un anno ne vengono consumati ben 22 kg tramite cibi e bevande, peso che va oltre a quello medio di un bambino di 5 anni, pari a circa 5.500 zollette.

 

D’altronde queste zollette si trovano anche in prodotti di cui non sospetteremmo mai quali yogurt, succo di frutta o barrette di cioccolato che fanno superare di ben tre volte i limiti gioranlieri stabiliti per i bambini che invece dovrebbero essere di 19 grammi da quattro a sei anni di età, 24 grammi da sette a dieci anni, 30 grammi oltre gli 11 anni.

Loading...
Loading...