Loading...

Scozia, il referendum dice no alla secessione dal Regno Unito

0
Loading...
Loading...

Scozia chiamata ad un referendum storico: decidere se liberarsi del Regno Unito e diventare uno stato indipendente oppure restare legata al governo di Sua Maestà. Alla fine l’hanno spuntata gli unionisti, che si sono imposti con il 55.3% dei voti contro il 47.7% degli indipendentisti. Eppure la corrente indipendentista, forte di una politica molto aggressiva, sembrava essere in vantaggio. Evidentemente alla fine ha prevalso il senso di appartenenza alla Union Jack, e soprattutto la paura e l’incertezza politica ed economica che sarebbero derivate dall’indipendenza.

Scozia, il referendum dice no alla secessione dal Regno Unito

Tira un sospiro di sollievo David Cameron, primo ministro britannico, mentre Alex Salmond, leader del partito scozzese indipendentista, non ha potuto fare a meno che accettare il verdetto del referendum. Sulla Scozia erano puntati anche gli occhi degli altri paesi europei. Tifavano per l’indipendenza la Catalogna, che porta avanti la sua battaglia per l’indipendenza dalla corona spagnola, e la Lega di Salvini.

Loading...
Loading...