Loading...

Cronaca, Roma: 17enne uccide un pakistano colpendolo al volto con un pugno

0
Loading...
Loading...

Napoli, scuola degli orrori a Palma Campania: tre maestre picchiavano bambini, arrestate

Nel quartiere di Torpignattara a Roma un 28 pakistano è stato ucciso da un ragazzo di 17 anni.Restano ancora da ricostruire alcuni dettagli, ma stando a quanto fin qui ricostruito sulla base delle testimonianze raccolte dagli agenti, Muhammad Shanzad Khan, regolare ma senza fissa dimora, nella serata di ieri era ubriaco e stava dando fastidio ad alcuni passanti. Al passaggio del ragazzo gli avrebbe sputato addosso.A questo punto il giovane, che era in compania di un amico che però non ha preso parte alla lite, ha reagito sferrandogli un pugno che l’ha fatto crollare a terra esanime.

Il 17enne è stato quindi tratto in arresto con l’accusa di omicidio preterintenzionale, tuttavia bisogna stabilire se il pakistano è stato colpito soltanto una volta oppure se invece il ragazzo si sia accanito su di lui colpendolo ripetutamente. Se fosse comprovata la seconda ipotesi il ragazzo dovrebbe rispondere di omicidio volontario. Si attendono quindi i risultati dell’autopsia per avere nuovi elementi di valutazione.

Loading...
Loading...