Loading...

Problemi con il Fisco per Biagio Antonacci: il cantante è accusato di evasione fiscale

0
521
Biagio Antonacci
Loading...
Loading...

Biagio Antonacci

Problemi con il Fisco per Biagio Antonacci. Il cantante  è stato accusato di aver evaso circa 3,5 milioni di euro nel periodo che va dal 2004 al 2008. L’artista è imputato in un processo a Milano, il reato che gli viene contestato dai magistrati è l’infedele dichiarazione dei redditi”. In realtà a seguito di questa indagine nata nel 2008, nel 2012, difeso all’epoca dagli avvocati dagli avvocati Alessio Lanzi, Giuseppe Marino e Francesco Cieri ha regolarizzato la sua posizione con il fisco italiano. Nell’udienza che si è svolta ieri al Tribunale di Milano un sottoufficiale della  guardia di finanza che si è occupato delle indagini, ha spiegato in che modo sarebbe stata effettuata questa truffa ai danni del Fisco: in pratica Biagi collabora con due società italiane e una straniera. In pratica il cantante qualche anno fa era l’azionista principale di riferimento delle srl Basta Edizioni Musicali e Iris. Entrambe le società si appoggiavano però su una terza con sede legale a Londra, la  Forum Vision Ltd a cui il cantante ha concesso lo sfruttamento dei diritti d’autore, per cui una parte dei ricavi andando a questa società inglese venivano sottratti al fisco italiano.

 

Ma Biagio Antonacci non è certamente l’unico personaggio del mondo dello spettacolo ad aver avuto qualche problema col Fisco. Anche altri colleghi, quali Gigi D’alessio e Gino Paoli hanno dovuto regolarizzare la loro posizione con l’erario, non solo ma anche calciatori come Maradona (in particolare quest’ultimo con Equitalia) e Messi hanno tuttora delle grane con l’ageniza delle Entrate.

Loading...
Loading...