Loading...

Test della saliva: ti dice se hai un tumore in 10 minuti

0
415
Tumori
Loading...
Loading...

Tumori

Oggigiorno gli strumenti diagnostici a disposizione dei medici grazie al grado di sofisticazione raggiunto, permettono di comprendere meglio il tipo di patologia, specie quelle tumorali ed anche il grado evolutivo delle stesse. In questo senso David Wong, dell’Università di California a Los Angeles ha messo a punto una biopsia cosiddetta liquida che si può affiancare al test del sangue e agli esami tradizionali per la diagnosi delle patologie tumorali. Il prototipo è stato presentato in occasione del Convegno dell’Associazione Americana per l’Avanzamento delle Scienze. Tale test, attraverso l’analisi della saliva è in grado di individuare la presenza di un tumore in poco più di 10 minuti. Questa biopsia liquida è in grado infatti di rilevare frammenti del tumore direttamente dal sangue. In base ai risultati ottenuti la biopsia liquida si è rivelata affidabile per quanto riguarda il tumore al polmone. In sostanza questo test della saliva non va a sostituire i metodi tradizionali di diagnosi delle patologie tumorali ma si affianca a questi ultimi per un ulteriore conferma. L’utilità di questo strumento potrebbe riguardare soprattuto tumori difficili da diagnosticare quali quello al pancreas o ai polmoni.

 

L’approvazione da parte della Food and drug administration (l’agenzia Usa che regola l’aprovazione dei farmaci) dovrebbe arrivare entro un paio d’anni, mentre potrebbe essere messa sul mercato britannico entro 4 anni. Come spiegato dai ricercatori, l’obiettivo per il futuro è di avere a disposizione un test in grado di rilevare contemporaneamente più tipi di tumore.

Loading...
Loading...