Loading...

Starbucks: nelle bevande fino a 25 cucchiaini di zucchero

0
483
Loading...
Loading...

zucchero

L’eccesso di zucchero fa male alla salute. A confermarlo sono molteplici ricerche in questo senso svolte negli ultimi anni. Riguardo all’eccessiva quantità di zucchero contenuta nelle bevande stando a uno studio condotto da Action On Sugar, che ha analizzato 131 bevande nelle principali catene di caffè nel Regno Unito, è risultato che ben il 98% presentava un eccessivo quantitativo di zucchero. Nello specifico le bevande aromatizzate della Starbucks, una famosa catena americana di caffetteria che va per la maggiore all’estero, possono contenere fino anche a 25 cucchiaini di zucchero. Si tratta dello zucchero equivalente in 3 lattine di Coca Cola. La Hot Mulled Fruit è risultata la bevanda con maggior quantitativo di zucchero: ben 25 cucchiaini che hanno superato di 3 volte la dose giornaliera raccomandata dall’Oms per una persona adulta. Insomma dalla ricerca si evince che le bevande calde in vendita nelle caffetterie sarebbero tutt’altro che più salutari rispetto alle bibite gassate. Dal canto suo Starbucks, a fronte dei risultati di questa ricerca ha promesso di ridurre del 25% il quantitativo di zucchero presente nelle bevande entro il 2020. Insomma lo zucchero è presente in molte più bevande e alimenti di quanto possiamo immaginare. D’altronde basti solo pensare che l’Organizzazione Mondiale della Sanità(OMS) mette in guardia dal consumo eccessivo di zucchero, specie di quello raffinato, troppo presente nel nostro regime dietetico.

 

L’OMS nelle sue linee-guida raccomanda infatti di consumare non più di 50 grammi di zucchero al giorno, per i bambini meglio ancora sarebbe arrivare a una riduzione al 5%, ma la realtà è tutt’altra.

Loading...
Loading...