Loading...

Salute, l’olio di palma non fa così male come si pensa: le categorie che ne devono limitare il consumo

0
487
Olio di Palma
Loading...
Loading...

Olio di Palma

Intorno all’olio di palma e ai suoi effetti sulla salute negli ultimi anni si è sviluppato un vero e proprio dibattito. Secondo alcuni sarebbe dannoso per cuore e arterie e dunque aumenterebbe il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari, mentre per altri assunto con moderazione non produrebbe danni. Ricordiamo che in particoalre l’olio di palma viene impiegato quale ingredienti in moltissimi prodotti dell’industria alimentare a causa del suo basso costo. Questo olio per il 50% è composto da acidi grassi saturi (quasi esclusivamente acido palmitico), per il 40% da acidi grassi monoinsaturi (acido oleico) e per il restante 10% da acidi grassi poliinsaturi (acido linoleico). Il problema riguarda proprio l’elevata presenza di grassi saturi che tuttavia è contenuto non soltanto negli alimentio nel corso della loro trasformazione industriale ma anche naturalmente nel latte e derivati, uova e carne. Stando allo studio effettuato dall’Istituto Superiore di Sanità riguardo le stime di assunzione di acidi grassi saturi la popolazione generale adulta ne assume circa 27 grammi al giorno di grassi, con un apporto di olio di palma stimato tra 2,5 e 4,7 grammi. Mentre i bambini di età compresa tra i 3 e i 10 anni consumano circa 25 grammi al giorno di acidi grassi saturi, con un apporto di olio di palma tra 4,4 e 7,7 grammi. In ogni caso gli acidi grassi saturi presenti negli alimenti che compongono la nostra dieta, non dovrebbero superare il 10% delle calorie totali all’interno della nostra alimentazione. per l’Istituto Superiore di Sanità il consumo dell’olio di palma non è un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari nei soggetti normo-colesterolemici, normopeso, giovani e che assumano contemporaneamente le quantità adeguate di polinsaturi.

 

Nel caso invece di bambini, anziani, dislipidemici, obesi, pazienti con pregressi eventi cardiovascolari, ipertesi è bene contenere il consumo di alimenti che apportano elevate quantità di grassi saturi.

Loading...
Loading...