Loading...

Maria Sharapova, tennis: l’atleta russa sospesa anche dal ruolo di ambasciatrice ONU

0
585
Loading...
Loading...

Maria Sharapova non è più ambasciatrice dell’Onu. Questa la decisione presa dal Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (PNUS) in seguito al caso di doping che ha interessato la tennista russa. L’atleta è risultata positiva a un test anti-doping nel corso degli ultimi Australia Open. La Sharapova è risultata positiva al Meldonium, un farmaco che assumeva fin da quando era ragazza per i suoi problemi cardiaci e che viene utilizzato anche per combattere le emicranie. E’ dal 1 gennaio 2016 che la WADA (agenzia internazionale antidoping) in occasione degli Australia Open ha messo questo farmaco nella lista di quelli proibiti in quanto agendo sul metabolismo e sull’approvvigionaamento energetico dei tessuti, migliora le performance atletica

Leggi anche: Conte, l’addio alla Nazionale sempre più vicino: dove andrà l’ex allenatore della Juventus?

Maria Sharapova ha collaborato con l’Onu fin dal febbraio del 2007 in qualità di ambasciatrice di buona volontà. In particolare si occupava di iniziative solidali per aiutare i sopravissuti al disastro di Chernobyl. Questa sospensione continuerà fino a quando non verrà fatta maggiore chiarezza sul caso di doping che ha riguardato la tennista russa. Così si è espresso un portavoce del Programma. “Il PNUS è riconoscente verso Maria Sharapova per aver sostenuto il nostro lavoro, in particolare gli sforzi per la ricostruzione dopo la catastrofe nucleare a Chernobyl. Ciononostante, in ragione dell’annuncio fatto recentemente da Sharapova stessa, abbiamo deciso di sospenderla dal ruolo di ambasciatrice di buona volontà e da tutte le attività previste in attesa del prosieguo dell’inchiesta. Auguriamo a Maria Sharapova buona fortuna“. Quel che è certo è che Maria Sharapova verrà squalificata e che molto probabilmente sarà più lunga di 5 mesi, il che comporterebbe per l’atleta russa la mancata partecipazione all’Olimpiade di Rio de Janeiro.

Loading...
Loading...