Loading...

Usa, matrimonio finisce in tragedia: lui uccide la novella sposa e poi si suicida

0
Loading...
Loading...

Usa, matrimonio finisce in tragedia: lui uccide la novella sposa e poi si suicida

Una piccola contea dell’Indiana, Stati Uniti, è stata sconvolta da un omicidio-suicidio che si è tragicamente consumato subito dopo il matrimonio. George Samson, 54enne dell’Indiana, ha ucciso a colpi di pistola Kelly Ecker, l’infermiera 50enne che aveva sposato da poche ore. Il motivo del litigio sembra attribuibile ad un mancato accordo prematrimoniale tra i due. Subito dopo ha rivolto l’arma verso di sé e ha fatto fuoco.

Sembra che già durante la cerimonia la situazione stesse degenerando. Così gli ospiti presenti, visto l’imbarazzo della situazione, hanno preferito abbandonare la casa dell’uomo dove si stava svolgendo il ricevimento. Testimoni affermano di aver sentito l’uomo urlare frasi del tipo: “Non metterai mai le mani sui miei soldi”. Quando gli ospiti sono andati via è scoppiato l’inferno.

La donna ha provato a chiamare i soccorsi, ma quando sono arrivati gli agenti della polizia non hanno potuto fare altro che constatare la tragica fine dei due novelli sposi. Nella villa erano presenti anche il figlio della donna, avuto da una precedente relazione, ed i genitori di Samson. Gli amici della donna la ricordano su Facebook come una donna solare e piena di energia positiva.

Loading...
Loading...