Loading...

Ferrari: addio Alonso, arriva Vettel

0
Loading...
Loading...

Ferrari: addio Alonso, arriva Vettel

Ferrari, altra rivoluzione a Maranello. Dopo l’addio di Montezemolo e l’arrivo di Marchionne, c’è gran fermento anche per quanto riguarda i piloti. Fernando Alonso è già da considerare un ex. Niki Lauda, presidente della scuderia Mercedes, ha preannunciato che lo spagnolo il prossimo anno correrà per la McLaren. La scuderia, come da copione, ha smentito la notizia affermando che non ha sottoscritto nessun contratto né con lo spagnolo né con altri piloti.

Con il probabile addio di Alonso la Ferrari avrebbe bisogno di un altro pilota di punta, e Sebastian Vettel sembra l’erede perfetto dello spagnolo. Il tedesco avrebbe firmato un contratto faraonico con la Rossa, un triennale da 25 milioni a stagione, con l’opzione di prolungarlo per altri 5 anni. Vettel la settimana scorsa aveva annunciato di voler lasciare la Red Bull, sfruttando una clausola presente nel suo vecchio contratto, che gli permetteva di lasciare la scuderia con un anno di anticipo.

Marchionne avrebbe promesso a Vettel di fornirgli una macchina pronta a vincere il Mondiale nel giro di 3 anni. Vettel porterebbe in dotazione ben 4 Mondiali vinti con la Red Bull, e potrebbe raccogliere lo scettro di Michael Schumacher, che con la Rossa è salito sul tetto più alto del mondo per ben 5 volte consecutive dal 2000 al 2004.

Loading...
Loading...