Loading...

Salute, vivere in campagna: la formula della longevità per le donne

0
610
Campagna
Loading...
Loading...

Campagna

E’ il sogno di molti quello di poter vivere in una casa in campagna immersa nel verde, lontano dal traffico cittadino, dall’inquinamento che avvolge le città come una cappa. Tuttavia per molti si tratta solo di un sogno perché il lavoro, la scuola e gli impegni familiari non consentono una scelta del genere. Di certo oltre che il buonumore a guadagnarci sarebbe soprattutto la salute. E’ quanto emerge da una ricerca condotta dalla Chan School of Public Health di Harvard e del Brigham and Women’s Hospital di Boston. In particolare dallo studio è emerso che vivere nel verde per quanto riguarda le donne porterebbe a più bassi tassi di mortalità. La ricerca ha preso in esame più di 100mila donne che sono state monitorate tra il 2000 e il 2008. Lo studio che ha tenuto conto dell’incidenza di determinati parametri ha evidenziato un minor rischio di sviluppare patologie renali, malattie respiratorie e cancro. Inoltre vivere in campagna porta anche altri effetti positivi: miglioramento della salute mentale, minore stress, maggior impegno nelle attività sociali e pratica di attivita sportiva. Nello specifico è stato evidenziato un tasso di mortalità legato alle malattie respiratorie inferiore del 34%, mentre quello legato al cancro era più basso del 13%. Così in particolare ha commentato i risultai dello studio il dottor Peter James, che ha condotto la ricerca: “Siamo stati ancor più sorpresi dalla prova che un’ampia parte dei benefici dati dall’alta presenza di vegetazione siano collegati con una migliore salute mentale, misurata attraverso livelli più bassi di depressione.

 

Sappiamo che piantare vegetazione aiuta l’ambiente e mitiga il cambiamento climatico“. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives.

Loading...
Loading...