Loading...

Scoperto Tito, il dinosauro italiano

0
766
Dinosauro
Loading...
Loading...

Dinosauro

Il nome Tito potrebbe far pensare all’imperatore romano che regnò appena due anni, dal 79 all’81 D.C. e all’amore e delizia del genere umano, la celebre definizione che ne diede Svetonio. In realtà parliamo di una straordinaria scoperta archeologica annunciata al Museo di Storia Naturale martedì 19 aprile: si tratta del ritrovamento del primo dinosauro sauropode italiano (ovvero il primo dinosauro erbivoro quadrupede dal collo lungo scoperto nel nostro paese) che risale a113 milioni di ani fa. Inoltre si tratta del più antico rappresentante dei Titanosauri in Europa meridionale. I ricercatori spiegano che la presenza in Italia centrale di un dinosauro medio-grande, quando morì, Tito era lungo almeno 6 metri, ma stava ancora crescendo, indica che “nel Cretaceo inferiore la nostra paleo-penisola doveva formare una catena di piattaforme più ampie del previsto, che consentivano il passaggio di dinosauri e altri animali terrestri tra Africa ed Europa attraverso il Mare di Tetide, antenato del Mediterraneo“. Curiosa anche la genesi di questa scoperta che è avvenuta in maniera del tutto casuale: il ritrovamento si deve infatti a Antonio Bangrazi, che mentre stava costruendo un muretto si è accorto della presenza delle ossa presumibilmente fossilizzate in alcuni blocchi rocciosi.

 

Tuttavia non le mostrò a nessuno fino all’estate del 2012, quando le fece fotografare all’amico Gustavo Pierangelini, e quindi quest’ultimo inviò le foto per email a Cristiano Dal Sasso, del Museo di Storia Naturale di Milano per una valutazione paleontologica preliminare.

Loading...
Loading...