Loading...

Toscana, nuovo caso di meningite, 22 dall’inizio dell’anno: l’appello della Regione ai cittadini

0
516
Batteri tumori
Loading...
Loading...

meningite

L’Usl Toscana nord-ovest ha reso noto che una donna di 70 anni è stata ricoverata la scorsa notte in terapia intensiva a Pisa. Stando agli accertamenti a cui è stata sottoposta, è risultata affetta da meningite da meningococco di tipo C. Stando a quanto si apprende l’anziana si trova ricoverata nella rianimazione del pronto soccorso in prognosi riservata. La 70enne sarebbe in coma farmacologico. L’Asl ha già provveduto a contattare i familiari della donna di cui sta ricostruendo i contatti e gli spostamenti nelle ultime ore per rintracciarli e poter così avviare la profilassi, com’è d’uopo in questi casi. L’ultimo caso risale al 29 marzo scorso quando fu colpita una donna di 58 anni di Santa Croce sull’Arno. In Toscana vi è un vero e proprio allarme a causa dell’infezione da meningite: dall’inizio dell’anno i casi segnalati salgono a 22, di cui 17 si devono al ceppo più pericoloso, ovvero quello C. Nel 2015 si sono registrati 38 casi: 31 di ceppo C, 5 di ceppo B, 1 di ceppo W, 1 non tipizzato. Questi gli ultimi casi di meningite che sono stati accertati in Toscana e non solo. La Regione Toscana per far fronte a quella che è una vera e propria emergenza sanitaria, ha rinnovato il suo appello a vaccinarsi in quanto la vaccinazione resta la misura più idonea per contrastare questa infezione trasmessa dal batterio della meningite. Questo l’appello diffuso dalla Regione: “E’ l’unico modo per difendersi dal batterio, e decine di migliaia di dosi sono state consegnate ai medici di medicina generale che stanno vaccinando migliaia di cittadini“. Inoltre è prevista anche: “un’unità di monitoraggio permanente composta da membri di Regione, ministero della Salute e Iss, per valutare sotto il profilo epidemiologico quello che sta accadendo in Toscana, e soprattutto in una parte della regione, a proposito della diffusione del meningococco C“. Ricordiamo che la meningite è una malattia infettiva che comporta l’infiammazione delle membrane che avvolgono il sistema nervoso centrale (le meningi) e che va curata con una adeguata terapia antibiotica al primo esordire dei sintomi che la caratterizzano.

 

In questo senso l’Agenzia regionale di sanità sta portando avanti una indagine epidemiologica che coinvolgerà oltre 2400 cittadini che risiedono nelle zone più colpite (Empoli e Firenze) e anche nelle zone dove si sono registrati pochi casi di meningite (Siena e Grosseto).

Loading...
Loading...