Loading...

Tecnologia al servizio della salute: smartphone indossabili per prevenire la depressione

0
595
Smartphone
Loading...
Loading...

Smartphone

La tecnologia oggi è sempre più al servizio della salute. D’altronde a cosa dovrebbe servire se non  a migliorare possibilmente la vita dell’uomo? In particolare un progetto di ricerca internazionale finanziato con 11 milioni di euro e sostenuto dalla Innovative Medicines Initiative (Imi) della Commissione Europea, intende monitorare i sintomi e la qualità della vita dei pazienti in tempo reale affetti da depressione, sclerosi multipla ed epilessia. Tale progetto di ricerca del RADAR-CNS (Valutazione a distanza delle malattie del sistema nervoso centrale e delle ricadute) è guidato congiuntamente dal King’s College di Londra e dalla Janssen Farmaceutici. A partecipare a questo progetto di respiro internazionale troviamo anche l’Irccs Fatebenefratelli di Brescia.Tutto questo sarà possibile con degli smartphone indossabili. In tal modo sarà possibile accorgersi subito anche da segnali impercettibili che c’è qualcosa che non va, percependo perfino il cambiamento di umore repentino dei pazienti Insomma i dispositivi elettronici in tal modo vengono a svolgere una funzione di supporto medico per i pazienti affetti da depressione e non solo.

 

I dati monitorati e registrati dai dispositivi mobili possono così essere trasmessi al medico o alla struttura da cui sono seguiti i pazienti in ogni momento. Insomma la tecnologia che siamo abituati a utilizzare nella vita quotidiana, potrebbe diventare anche un supporto fondamentale per questi pazienti.

Loading...
Loading...