Ragazza malata di fibrosi cistica salvata da duplice trapianto di polmoni

0
Loading...
Loading...

Sala OperatoriaE’ stato effettuato al policlinico Santa Maria Le Scotte di Siena un duplice trapianto di polmoni per insufficienza respiratoria terminale.. L’intervento ha riguardato una ragazza di 19 anni malata di fibrosi cistica. Il primo trapianto di polmone a cui è stata sottoposta la ragazza risale al 2013 quando le viene effetturto un duplice trapianto di polmone per insufficienza terminale. Nel dicembre del 2015 è stato necessario procedere al retrapianto di entrambi i polmoni a causa del rigetto cronico caratterizzato da un danno polmonare progressivo, conosciuto come bronchiolite obliterante. Piero Paladini, direttore delle unità operative trapianto di polmone, ha spiegato: “A livello mondiale il retrapianto interessa circa il 4% dei pazienti trapiantati e in Europa è una procedura che riguarda poco più di 50 pazienti all’anno”.

Insomma i nostri ospedali sono sempre più attrezzati per effettuare interventi chirurgici d’avanguardia che, come nel caso di questa ragazza, riescono a salvare la vita.

Loading...
Loading...