Loading...

Esporsi al sole allunga la vita per le donne e fa bene anche per i fumatori

0
557
Sole
Loading...
Loading...

Sole

Stando a uno studio svedese iniziato nel 1990 che ha preso in esame circa 30mila donne svedesi di età compresa tra i tra i 25 e i 64 anni, le donne che si espongono al sole presentano un rischio minore di eventi cardiovascolari ed inoltre sono anche più longeve: ovvero vivono tra gli 0,6 e i 2,1 anni in più. Questi effetti dell’esposizione al sole non derivano soltanto dal fatto che le radiazioni solari stimolano la produzone di vitamina D. Le cellule esposte al sole, oltre alla vitamina D, producono anche beta endorfine, responsabili di quella sensazione di benessere e piacevolezza che ci spinge a crogiolarci al sole. Ed ancora la pelle riscaldata dal sole produce ossidio nitrico che abbassa la pressione arteriosa. Tuttavia, come è noto, l’esposizione la sole deve essere sempre controllata e soprattutto se si ha la pelle chiara, è bene utilizzare creme e filtri solari perché le radiazioni Uv fanno invecchiare la cute e aumentano il rischio di sviluppare tumori della pelle, in particolare del melanoma. Inoltre dallo studio emerge anche che i raggi solari sono in grado di compensare gli effetti dannosi prodotti dalle sigarette.

 

Per quanto riguarda l’esposizione al sole i consigli degli esperti sono sempre gli stessi: evitare di prendere la tintarella tra le 11 e le 14, aumentare gradualmente l’esposizione. Infine via libera anche alle magliette colorate che possono rappresentare un ottimo filtro solare. Seguendo questi semplici consigli potremo goderci l’estate nel migliore dei modi.

Loading...
Loading...