Loading...

Milan, Berlusconi sulla cessione della società: “I cinesi vogliono cacciarmi”

0
440
Berlusconi elezioni politiche
Loading...
Loading...

Berlusconi

Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport Berlusconi pur essendosi deciso a cedere quote importanti del pacchetto azionario dei rossoneri alla cordata cinese, non intende lasciare a breve la presidenza del club. Queste le sue parole: “I cinesi mi vogliono cacciare. Il nodo sulla cessione del Milan sono io. Vorrei restare tre anni, loro sono contrari“. Ma non è soltanto in definizione la cessione del club. Anche per quanto riguarda la panchina dei rossoneri le acque sono ancora mosse. Berlusconi si è complimentato con Brocchi per la prova offerta dalla squadra nella finale di Coppa Italia contro la Juventus, tuttavia non è detto che il tecnico venga confermato alla guida della squadra anche per la prossima stagione. Queste le parole del presidente: “La finale di coppa Italia con la Juve è stata la miglior partita giocata dal Milan negli ultimi due anni“. Questa d’altronde è stata una stagione da dimenticare per i rossoneri che perdendo la finale di Coppa Italia hanno visto sfumare anche l’ultima possibilità per accedere all’Europa League, a cui invece parteciperà il Sassuolo di Di Francesco.

 

Per quanto riguarda la cessione della società rossonera se ne saprà qualcosa di più sicuramente in occasione della finale di Champions che si giocherà a Milano. Sarà presente anche la cordata cinese che spera di strappare un sì da Berlusconi entro il prossimo 15 giugno.

Loading...
Loading...