Loading...

Tecnologia, il lavoro che verrà: quali saranno i mestieri del futuro?

0
459
Tecnologia, il lavoro che verrà: i mestieri del futuro
Loading...
Loading...

Tecnologia, il lavoro che verrà: i mestieri del futuro

Non vi è dubbio che la tecnologia negli ultimi decenni ha portato delle novità anche nell’ambito lavorativo, facendo emergere nuove professionalità e competenze in un mercato del lavoro, che in quanto globalizzato si presenta sempe più competitivo.

La tecnologia però sta cambiando lo scenario anche per quanto riguarda i lavori del futuro. Stando a una ricerca condotta dal Canadian Scolarship Trust Plan, uno dei lavori del futuro potrebbe essere quello del telechirurgo. Già allo stato dell’arte esistono dei sistemi robotizzati che consentono di effettuare interventi di microchirurgia di altissima precisione, in futuro il telechirurgo potrà così operare a distanza pazienti che si trovano in zone isolate o remote del globo.

Oppure potrebbe fare la gioia delle casalinghe il consulente per robot, ovvero degli automi specializzati nel disbrigare tutte le faccende domestiche.

Ed ancora altre possibili occupazioni potrebbero essere quelle del terapista di fine vita, una sorta di “pisicopompo”, che organizzerà nel modo più piacevole possibile gli ultimi giorni di vita delle persone, o il remixer di media che realizzerà progetti avvalendosi di risorse mediatiche.

Da non trascurare secondo questo studio, gli specialisti in energia solare per il progetto di nuovi impianti a energia solare nell’ottica di una valorizzazione delle energie rinnovabili a discapito di quelle inquinanti.

Insomma si prospetta uno scenario lavorativo interessante nel prossimo futuro, perché l’emergere di queste professionalità potrebbe invertire la tendenza della disoccupazione e del precariato che caratterizzano il mercato del lavoro, soprattutto nel nostro Paese.

Loading...
Loading...