Loading...

Modena: trovato cadavere mummificato, potrebbe essere il paziente scomparso nel 2011

0
318
muore per scambio provette
Loading...
Loading...

All‘ospedale Sant’Agostino Estense di Baggiovara è stata fatta la drammatica scoperta di un cadavere mummificato. I resti sono stati trovati nella zona delle camere ardenti. Potrebbe trattarsi di Primo Zanoli, il 65enne scomparso 2 anni e mezzo fa dall’ospedale di Baggiovara.

Il cadavere dell’uomo, praticamente irriconoscibile, si presentava mummificato.Il ritrovamnto si deve all’agenzia investigativa ingaggiata dalla famiglia dello scomparso.

Ospedale

Il paziente aveva fatto perdere le sue tracce il 30 dicembre del 2011 quando si era allontanato dal reparto in cui era ricoverato. Al momento tutavia la direzione dell’ospedale precisa che ancora non è possibilie stabilire se il cadavere mummificato sia effettivamene riconducibile a Primo Zanoli.

La certezza si potrà avere solo con lo svolgimento di alcuni esami da parte della Procura. Intanto la figlia dell’uomo scomparso, avvisata dal suo avvocato si è precipitata in ospedale non nascondendo che in attesa di avere ulteriori notizie l’emozione è forte.

Loading...
Loading...