Loading...

Pokemon Go mania: vietata la caccia ai mostriciattoli nei dintorni di Fukushima

0
915
Pokemon Go
Loading...
Loading...

Nel mondo è scoppiata la Pokemon Go mania. Gli utenti che hanno scaricato questa app dal proprio smartphone sono letteralmente ossessionati dalla ricerca dei mostriciattoli giapponesi. Tuttavia il gioco a realtà aumentata potrebbe causare anche dei problemi, ad esempio per quanto riguarda il rischio di incidenti, ma non solo. La Tepco (Tokyo Electric Power Company Holdings) in questo senso ha chiesto espressamente alla Nintendo di evitare la comparsa dei Pokemon vicino ai reattori di Daichi. Questo perché l’area intorno a Fukuschima è ancora altamente radioattiva per cui metterla off-limits eviterebbe che incauti giocatori vi si possono avventurare alla ricerca dei pupazzetti. Difatti in quella zona solo gli addetti autorizzati con attrezzature speciali possono entrarvi.

 

In effetti la società sviluppatrice di Pokemon Go, la Niantic, ha già escluso dal gioco la zona di Fukushima n° 1 e l’impianto n° 2 dal gioco, tuttavia allo stesso tempo non si può escludere lo stesso che qualche Pokemon sia apparso. Lo stesso punto di vista è stato espresso anche dal Memoriale della Shoah di Berlino.

Loading...
Loading...