Loading...

Bologna, bambino di 8 anni si taglia con un vetro e muore dissanguato

0
731
ambulanza
Loading...
Loading...

E’ morto dissanguato a Bologna a causa di un vetro che gli ha reciso l’arteria femorale. E’ finita così la vita di un bambino di 8 anni. L’incidente si è verificato in zona San Donato al terzo piano di un condominio di edilizia popolare in via Benini. Stando a quanto è stato possibile ricostruire fino a questo momento, il bambino si trovava da solo in casa in quanto la madre capovediana e la sorella 24enne erano uscite per andare a fare la spesa. A fare la scoperta di quanto accaduto è stata la madre al ritorno a casa: la donna per lo choc è svenuta ed è stata accompagnata in ospedale. Con il bambino c’era anche il nipotino (il figlio della sorella). Si sarebbe trattato quindi di una disgrazia: urtando involontariamente il vetro di una portafinestre il bambino si è procurato la lesione dell’arteria femorale ed è morto per la conseguente emorragia.

 

La madre dovrà rispondere di omicidio colposo, la zia (cioè la mamma del nipotino) per abbandono di minore.

Loading...
Loading...