Loading...

Venezia l’ultimo episodio di degrado: turista scambia molo per latrina

0
876
Venezia
Loading...
Loading...

Tempi duri per Venezia a causa di alcuni turisti che non sempre hanno rispetto per la bellezza della Serenissima. In queste ore si parla della città famosa in tutto il mondo per un episodio che sottolinea la scarsa educazione e rispetto di alcuni turisti. Un gondoliere ha fotografato una turista che si cala letteralmente i pantaloni, forse presa da un bisogno non più rinviabile, trasformando il molo di Riva degli Schiavoni, a pochi passi da Palazzo Ducale, in una latrina. D’altronde già da tempo i residenti si lamentano dell’inciviltà di alcuni turisti che non si accostano con il giusto spirito a una delle città più belle del mondo. L’pisodio descrive una situazione ormai giunta al colmo: turisti che prendono il sole nudi per strada, o c’è chi si tuffa in Canal Grande scambiandola per una piscina a cielo aperto, non rari i turisti che bivaccano sui gradini offrendo uno spettacolo poco decoroso. I residenti esasperati non ne possono più, ai muri del sestiere di Castello è stato apposto un cartello che recita senza mezzi termini: “Tourists go away” (Turisti andatevene).

 

Insomma più che da turisti in visita alla laguna celebre per le sue bellezze naturali ed architettoniche in tutto il mondo, Venezia dà l’impressione di essere una città messa al sacco, presa d’assalto dalle orde di nuovi barbari.

Loading...
Loading...