Loading...

Fossile più antico del mondo trovato in Groenlandia: ha 3,7 miliardi di anni

0
987
Stromatolite fossile
Loading...
Loading...

Il fossile ritrovato nella zona di Isua, in un angolo della Groenlandia che si fa fatica a trovare persino sulle carte geografiche, probabilmente spingerà esperti e geologi a rivedere interi capitoli riguardo al momento della comparsa della vita sulla Terra. La scoperta si deve a un gruppo di ricerca dell’Università australiana di Wollongong, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Nature. I ricercatori in particolare hanno individuato un tipo di roccia nota come stromatolite che ha un’età di circa 3,7 miliardi di anni. Ora queste rocce antichissime sono state modellate da organismi unicellulari, soprattutto batteri fotosintetici, che si presume quindi che abbiano un’età simile. Così ha spiegato Allen Nutman, professore alla University of Wollongong: “Gli stromatoliti sono la testimonianza fossile di ecosistemi complessi. Quello che abbiamo trovato dimostra che 3.7 miliardi di anni fa, i microrganismi si erano già diversificati”. Prima di questo ritrovamento, il più antico fossile risaliva a 3.480 milioni di anni fa.

 

Insomma stando a quanto scoperto, le lancette sulla data della comparsa dei primi organismi viventi sul nostro pianeta si spostano indietro di ben 220 milioni di anni.

Loading...
Loading...