Loading...

Juventus, Marotta esprime soddisfazione per il mercato ma rimpiange la cessione di Pogba

0
651
Bonucci al Milan
Loading...
Loading...

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Beppe Marotta ha rialsciato una intervista a JTV, canale tematico bianconero, in cui fa il punto sul calciomercato del club torinese e sugli obiettivi di questa stagione. L’ad bianconero è come sospeso tra soddisfazione e rimpianti. A proposito dell’ingaggio di Higuain dal Napoli per 90 miloni di euro e la cessione di Pogba allo United ha sottolineato che i due affari non erano legati, insomma i bianconeri non hanno ceduto il calciatore francese per arrivare all’argentino: “Mai avremmo voluto vendere Pogba, ma lui ha ritenuto di vivere una esperienza alternativa e abbiamo seguito il suo desiderio. Voglio precisare che Higuain sarebbe arrivato a prescindere dalla cessione di Pogba”. Per quanto riguarda poi il mancato arrivo di Alex Witsel quando ormai sembrava tutto pronto per la sua cessione così chairisce Marotta: “Abbiamo una rosa molto forte quest’anno. Possiamo contare in quel settore su Asamoah, Lemina in crescita. I paragoni non vanno fatti. Quella di Witsel era una possibilità e con l’accordo dello Zenit eravamo d’accordo per le visite mediche. Poi il mancato arrivo di un sostituto allo Zenit ha bloccato o meglio, rinviato il tutto”. Ed a proposito della sessione di calciomercato invernale Marotta si augura che non sia il caso di intervenire: “Speriamo di non comprare nessuno. Significherebbe che tutto è andato bene. A gennaio si colgono opportunità anche se non sempre ci sono”.

 

Questi sono poi gli obiettivi per la Juventus in questa stagione tracciati dall’ad bianconero: “Speriamo di non comprare nessuno. Significherebbe che tutto è andato bene. A gennaio si colgono opportunità anche se non sempre ci sono”.

Loading...
Loading...