Loading...

Dimenticano divaricatore nella pancia: paziente operato due volte

0
565
muore per scambio provette
Loading...
Loading...

Caso di malasanità. All’ospedale Carlo Poma di Mantova un uomo di 53 anni dopo essere stato sottoposto a una delicata operazione è stato operato la settimana dopo a causa della presenza di un corpo estraneo. L’uomo il 27 settembre scorso è arrivato in condizioni critiche in ospedale ed è stato operato d’urgenza  acausa di un aneurisma. L’intervento sembra riuscito perfettamente ma alcuni giorni dopo l’uomo comincia ad accusare dei dolori, soprattutto addominali. Con una semplice radiografia si scopre che nel corso del’intervento era stata dimenticata all’interno dell’addome del paziente una spatola divaricatore metallica della lunghezza di circa 15 centimetri. A questo punto si rende necessario un secondo intervento per la rimozione del divaricatore. Anche la seconda operazione riesce perfettamente. Ci si chiede però come sia stato possibile una dimenticanza del genere.

 

Stando a quanto trapela dall’ospedale è probabile che medici e sanitari non si siano accorti dello strumento a causa del sangue del paziente che quindi l’avrebbe occultata. Tuttavia a stabilire cosa è realmente successo in sala operatoria saranno i componenti della commissione del Poma.

Loading...
Loading...