Loading...

Tumore ai polmoni: sperimentato farmaco che “scioglie” le cellule cancerose

0
Loading...
Loading...

Un gruppo di ricercatori austrialiani ha sperimentato con successo una terapia che consiste nello “sciogliere” il cancro ai polmoni, uno dei tumori in assoluto più letali al mondo. Il farmaco in questione si chiama Keytruda ed è stato utilizzato anche contro il melanoma, tumore della pelle molto diffuso tra la popolazione. I risultati di questa sperimentazione sono stati resi noti dall’oncologa Rina Hui, che ha utilizzato il farmaco nel Westmead Hospital di Sydney. Il principio attivo di questo farmaco è il Pembrozulab, che sarebbe in grado letteralmente di “sciogliere” le cellule cancerose. In pratica il farmaco ha permesso di “smascherare” le cellule cancerose che si travestono da cellule sane permettendo al sistema immunitario di individuarle e quindi di distruggerle.

 

Il farmaco  dopo una terapia di 12 mesi è stato in grado di ridurre la progressione del tumore nel 50% dei pazienti. A differenza del tratamento tradizionale con la chemioterapia i benefici con questo farmaco durano nel tempo.

Loading...
Loading...