Loading...

Sei arrabbiato? Non fare sport rischi l’infarto

0
595
cuore infarto trattamento uomini e donne
Loading...
Loading...

Lo dice anche la scienza: la rabbia e l’ira sono delle autentiche pugnalate per il cuore. E’ quanto emerge da una ricerca condotta dal Population Institute Health Research della McMaster University di Hamilton in Ontario che ha preso in esame oltre 12 mila pazienti che avevano avuto un attacco cardiaco per la prima volta. I volontari provenienti da 52 paesi del mondo, 24 ore prima del’infarto avevano provato emozioni negative qali rabbia ed ira opure avevano praticato sforzi fisici pesanti. Dai risultati è emerso che un’ora prima del’infarto il 14.4% dei volontari era stato soggetto a un attacco d’ira o aveva subito una forte e spiacevole emozione; quasi il 10%, invece, aveva provato sensazioni simili nel giorno precedente.

 

Il motivo di questa maggiore incidenza di infarti in caso di questi stati d’animo o di sforzi fisici eccessivi? I ricercatori lo spiegano col fatto che la rabbia fa alzare la pressione, diminuisce l’apporto di sangue e di ossigeno al cuore e possono distaccarsi alcune placche aterosclerotiche col rischio che possano provocare trombi all’interno dei vasi sanguigni.

Loading...
Loading...