Loading...

Dieta: i falsi miti da sfatare

0
644
Dieta esame di maturità
Loading...
Loading...

Si sa quanto seguire una determinata alimentazione sia fondamentale per rimanere in buona salute. Tuttavia esistono ancora dele credenze popolari sprovviste di qualsisai fondamento scientifico. A tal proposito i gastroenterologi italiani dell’AIGO, Associazione Italiana Gastroenterologi Ospedalieri Italiani hanno deciso di fare chiarezza in merito. Anzitutto non è vero che il caffè faccia male al fegato anzi un consumo limitato potrebbe aiutare a prevenire una dele malattie più frequenti di questo organo, la steatosi epatica. Bisogna poi fare attenzione al the verde perché è vero che contiene antiossidanti ma viene assunto all’inteno di integratori che contengono altre sostanze che in alcuni sogetti potrebbe dar luogo a casi di insufficienza epatica. L’alcol è senz’altro tossico per il fegato tutavia un consumo moderato di vino, specie il rosso, grazie al suo elevato contenuto di antiossidanti potrebbe invece potreggerlo. Le erbe invece non fanno  bene a prescindere e anzi potrebbero portare a un aggravamento della sindrome del colon irritabile. Anche mangiare senza glutine quando non si è celiaci non si rivela una scelta proficua per la salute perché le fibre contenue nei carboidrati sono benefiche per l’intestino.

 

Mentre andrebbero evitati i succhi di frutta perchè a causa degli zuccheri che contengono vanno solo ad appesantire il fegato. Accordo unamime degi esperti invece sui benefici apportati dalla dieta mediterranea.

Loading...
Loading...