Loading...

Cronaca, tragedia: spara alla moglie poi si suicida

0
434
carabinieri
Loading...
Loading...

E’ accaduto a Cisterna di Latina, l’ennesima lite tra i coniugi stavolta è finita in tragedia. Antonino Grasso, un agente di polizia penitenziaria in servizio presso il carcere di Velletri ma originario di Messina, ha sparato alla moglie uccidendola sul colpo e poi si è tolto la vita con la stessa pistola d’ordinanza.

Stando a quanto è stato fin qui ricostruito, pare che Tiziana Zaccari 36 anni non ne potesse più della gelosia del marito e quindi avrebbe deciso di lasciarlo. Lunedì sera poco dopo le ventidue purtroppo c’è stato l’epilogo drammatico di questa storia. Pare che la donna ultimamente lo avesse anche denunciato per maltrattamenti perché la convivenza tra i due si faceva sempre più insostenibile a causa delle continue scenate di gelosia del marito.

carabinieri

Ad avvertire la polizia sono stati i vicini di casa allarmati dalle urla della donna e dagli spari prodotti dai colpi di pistola. La coppia lascia due figli di 6 e di 7 anni che al momento della tragedia non erano in casa.

Loading...
Loading...