Loading...

Lista d’attesa supera i 60 giorni? paghi il ticket e vai in privato

0
632
muore per scambio provette
Loading...
Loading...

Accade spesso, nel caso in cui l’attesa per la visita sia troppo lunga, quando ad esempio vi è la necessità di effettuare un esame diagnostico in tempi rapidi, che i pazienti decidano di rivolgersi al privato con tutti i costi che ne conseguono. Il paziente però ha dei diritti che sono anche costituzionalmente tutelati. Lo Studio Cataldi in particolare ha descritto le linee guida del piano nazionale di governo delle liste di attesa. Tale piano che è stato elaborato dal governo di intesa con le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano, stabilisce priorità e tempi massimi entro i quali il Servizio Sanitario Nazionale deve erogare esami, visite specialistiche, ricoveri ospedalieri e interventi chirurgici. In particolare così spiega Studio Cataldi: “Il Piano nazionale di governo delle liste d’attesa  ha poi individuato anche 58 prestazioni, tra quelle offerte dal SSN, il cui tempo massimo d’attesa va garantito almeno al 90% dei cittadini che ne fanno richiesta. Con particolare riferimento agli esami strumentali, da erogare entro 60 giorni, tra di essi rientrano anche le TAC, in particolare quelle, con e senza contrasto, al torace, all’addome (superiore, inferiore o completo), al capo, al rachide e allo speco vertebrale, al bacino. Tra gli esami strumentali che vanno erogati entro 60 giorni al 90% dei cittadini ci sono, poi – continua il sito di informazione legale – la mammografia, la RMN cervello e tronco encefalico, la RMN pelvi, prostata e vescica, la RMN muscoloscheletrica, la RMN colonna vertebrale, l’ecografia capo e collo, l’ecocolordoppler cardiaca, l’ecocolordoppler dei tronchi sovra aortica, le ecografie addome, mammella e ostetrica-ginecologica”.

 

Nel caso in cui i tempi di attesa previsti da questo Piano non venissero rispettati, al cittadino va riconosciuto il diritto di andare privatamente dallo specialista pagando solo il ticket senza alcuna spesa aggiuntiva.

Loading...
Loading...