Loading...

Napoli calciomercato: l’acquisto di Leandrinho e il recupero record di Milik

0
540
arek-milik
Loading...
Loading...

In questa sessione di calciomercato anche il Napoli, assieme alle altre squadre più blasonate di Serie A, vedi Juventus e Milan, si è attivato per rinforzare la squadra. Intanto è ufficiale che il club di De Laurentiis ha acquistato il calciatore brasiliano Leandro Henrique Do Nascimento più noto come Leandrinho.

La trattativa col club brasiliano del Ponte Preta non è stata per nulla semplice: dopo un lungo tira e molla, per circa 600mila euro versati al club sudamericano Leandrinho viene acquistato dalla società partenopea. A salutare il nuovo acquisto è stato il presidente De Laurentiis con un tweet: “Benvenuto Leandrinho”.

L’attaccante classe 1998 si è messo particolarmente in mostra con la nazionale brasiliana under 18 con cui ha disputato 13 partite mettendo a segno 10 gol. Inoltre ha vinto il campionato sudamericano Under 17 nel 2015 che si è svolto in Paraguay. La società partenopea si è mossa per tempo riuscendo a battere la concorrenza agguerrita di Real Madrid e Manchester City che pure seguivano con interesse il calciatore brasilano. Insomma il club azzurro è riuscito a ingaggiare uno degli attaccanti brasiliani più promettenti di questi ultimi anni.

Milik: recupero a tempo di record

Buone notizie per i partenopei anche dal fronte dell’infermeria. Il polacco è guarito dall’infortunio che lo tiene lontano dai campi di gioco dall’ottobre scorso. Il professor Mariani che l’ha operato, ha sottoposto l’attaccante polacco a una serie approfondita di esami e di test di varia natura al termine dei quali lo ha ritenuto idoneo per la ripresa dell’attività agonistica e ha sottolineato “l’ottima stabilità del ginocchio”.

Il recupero dell’ex attaccante dell’Ajax è avvenuto perfino in anticipo rispetto a quanto previsto dalla tabella di marcia: 94 rispetto ai 100 giorni stimati. Sul suo profilo facebook l’attaccante ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Mi posso allenare con la squadra! Sono contentissmo e non vedo l’ora di tornare al campo. Grazie a voi per vostro sostegno. Ho sentito così ogni giorno”.

Loading...
Loading...