Loading...

Mangiando pesce ingeriamo plastica: i risultati di una ricerca shock

0
564
dieta-pesce
Loading...
Loading...

Stando a una ricerca condotta dall’University of Ghent in Belgio mangiare regolarmente pesce potrebbe mettere a rischio la nostra salute. La ricerca in particolare pone l’accento sul problema dell’inquinamento marino. La plastica che si trova nei mari viene infatti mangiata dai pesci che poi finiscono sulle nsotre tavole. Gli studiosi stimano che in mare vi siano circa 5mila miliardi di pezzi di plastica, e il 99% di questi attraverso la catena alimentare, calamari e tonni in particolare, arriva anche all’uomo. Ma qual è l’effetto di queste microparticelle di plastica che ingerite dai pesci finiscono poi con l’essere digerite anche dal nostro stomaco? Questa la risposta da parte del dottor Colin Janssen: “Abbiamo dimostrato che questi frammenti entrano nel nostro corpo attraverso il pesce che ingeriamo possono rimanerci per un po’ di tempo. Quindi abbiamo bisogno di capire che fine fa quella plastica. Viene inglobata e dimenticata dal corpo oppure causa infezioni o altri danni? Non lo sappiamo, ma dovremmo capirlo”.

 

Stando alla previsioni degli esperti se non si interverrà concretamente nel contrastare l’inquinamento dei mari, chi consuma abitualmente pesce ingerirà ogni anno circa 780mila piccoli pezzi di plastica. Di queste circa 4000 micro particelle saranno assorbite attraverso il nostro apparato digerente.

Loading...
Loading...